Estate 2016 alla scoperta della Francia: non solo calcio

Estate 2016 alla scoperta della Francia: non solo calcio

Le mete ancora da scoprire
per appassionati di gastronomia, cultura e vita all’aria aperta

Expedia, leader mondiale dei viaggi online, suggerisce le migliori destinazioni per un viaggio alla scoperta della Francia, tra gastronomia, paesaggi e itinerari lontani dalle mete affollate dai tifosi dell’Europeo di calcio.

I tifosi sono pronti a tifare la Nazionale e vivere a pieno l’atmosfera degli Europei, ma gli amanti di tranquillità e relax sanno che la Francia offre molte destinazioni alternative e adatte a chi volesse scoprire il paese, evitando la confusione e l’affollamento di tifosi. Expedia.it ha raccolto, sul suo magazine Discover, i suggerimenti dei blogger francesi su percorsi alternativi e mete particolari e meno battute:

Alvernia
Vulcani, pittoreschi villaggi, natura incontaminata e più di 100 sorgenti termali, l’Alvernia è l’ideale per sfuggire la passione dei tifosi.

Normandia
Sempre per trovare pace e panorami spettacolari, la Normandia è la destinazione giusta. Dalla penisola del Cotentin alle colline del Calvados, gli scenari mozzafiato della Normandia permettono di vivere al meglio una vacanza tra aria aperta e gastronomia.

Bretagna
Niente cori da stadio: qui a farla da padrone è il rumore delle onde, da Finisterra alla città corsara di Saint Malo, celebrata anche nel libro “Tutta la luce che non vediamo”, Premio Pulitzer per la narrativa nel 2015. E se il mare non fosse abbastanza, andate alla scoperta delle specialità gastronomiche della zona: la galette au beurre salé è imperdibile.

Alti Pirenei
Una zona ricca di fascino, tra panorami naturali e storiche vestigia. Da non dimenticare la possibilità di nuotare circondati dalle montagna, in uno dei tanti laghi, cascate e centri spa.

Six-Fours-les-Plages
Per chi ama passare l’estate letteralmente immerso nel clima mediterraneo, questa è la destinazione perfetta. Spiagge dorate, baie nascoste, sentieri lungo la costa, il porticciolo e l’atmosfera provenzale sono il contorno ideale di una vacanza lenta per ricaricare le batterie.

Mimizan
Situata nella costa settentrionale delle Landes, Mimizan offre la possibilità di fare attività sportiva e rilassarsi a prezzi accessibili. Piste ciclabili, laghi e pinete: il tutto lungo i 10 km di spiagge dorate, alla scoperta di paddleboarding, beach soccer e surf.

Poitiers
Un’affascinante e antica cittadina, che ospita il Futuroscope, parco a tema da non perdere.

Angers e la Valle della Loira
Sentieri immersi nella natura, piatti invitanti e oltre 300 castelli, grazie ai quali l’intera area è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall’Unesco.Il tutto, a più di 300 km dalle partite più vicine!

Annecy
Soprannominata “la Venezia delle Alpi”, Annecy è una destinazione affascinante, con strade di ciottoli e un castello medievale. I laghi di montagna e le molteplici attività sportive offerte in loco sono ideali anche per gli amanti dello sport e dell’aria aperta.

Bayonne
Per chi vuole fuggire dalle partite di calcio, ma cerca divertimento e lunghe notti di balli, Bayonne è la meta ideale. La "Fêtes de Bayonne", a luglio, è l’occasione per sfilate, bande, carri, fuochi d'artificio e notti in bianco.

Per altre idee ed ispirazioni di viaggio: www.expedia.it/vc/magazine/